LA BALLOTTATA

Il Castagno d’Andrea Appuntamenti il 21 e  28 ottobre

La Ballottata: a Castagno d’Andrea 2 domeniche dedicate ai marroni ed ai frutti del bosco

Appuntamenti il 21 e 28 ottobre

Due domeniche dedicate ai marroni e ai prodotti del bosco. Domenica prossima 21 e il 28 ottobre a Il Castagno D’Andrea andrà in scena la 49^ Ballottata, la ormai celebre sagra del marrone, che nasce e cresce nei boschi del comune di San Godenzo.
Come consuetudine saranno molte le occasioni per conoscere i gustare questo particolare prodotto autunnale, in entrambe le giornate, infatti, sarà aperto fin dalla prima mattina in il mercato dei Marroni del Mugello I.G.P e prodotti tipici. E per le vie del paese si potranno fare assaggi di bruciate, ballotte, bruciate briache, vin brulè, castagnaccio ed altre specialità di marroni.
Domenica 21 ottobre: la manifestazione si aprirà alle 10,30 con l’inaugurazione delle mostre allestite per l’occasione: “La Castagna un alimento antico” di Simone Sabatini e “Nelle Marronete” di Sandra Giachi. Insieme a queste si potrà anche ammirare l’istallazione audiovisiva “La civiltà del castagno”. Al taglio del nastro saranno presenti il Sindaco Alessandro Manni ed Emanuele Piani Presidente del Consorzio del Marrone IGP.
Alle 11 si potranno conoscere da vicino i boschi con un percorso guidato ad una marroneta con seccatoio acceso (ritrovo al bar Falterona). Sempre dalla mattina si svolgeranno le prove di tiro con l’arco a cura della compagna Arceri “La Compagnia della Ballottata” in collaborazione con la “Compagnia 09 Wolf” i Lupi dell’ARPA. Nel pomeriggio dalle 14.30 da non perdere l’esibizione del Gruppo Musicale i Suonatori de “La Leggera”.
Domenica 28 ottobre i bambini potranno viaggiare per il paese a dorso d’asino, mentre per i più grandi ci sarà l’escursione guidata sul “Sentiero Natura” a cura del Centro Visita del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi (info e prenotazioni al cell.3487375663). Inoltre proseguiranno le prove di tiro con l’arco. Nel pomeriggio dalle 14,30 ci sarà l’esibizione del Gruppo Musicale Suonatori del “La leggera”.
In entrambe le giornate sarà aperto l’Oratorio di Santa Maria delle Grazie con all’interno le opere del Maestro Antonio Ciccone, sono previste visite guidate agli affreschi di Pietro Annigoni e allievi nella Chiesa di San Martino, per le vie del paese giochi vari per tutti organizzati da “I Ragazzi del Castagno”. Le mostre allestite al Centro Visite saranno aperte con il seguente orario: domenica 21 dalle 10,30 alle 18,30, sabato 27 dalle 10 alle 13, domenica 28 dalle 10 alle 18.

Ultimo aggiornamento: Ven, 19/10/2018 - 16:13