Descrizione

La domanda deve essere presentata per ogni unita' immobiliare e secondo la data di realizzazione dell’illecito.

Documentazione da presentare

ELENCO DOCUMENTAZIONE

Allegati necessari per l'ammissibilità della domanda:

  • Attestazione del versamento dell'oblazione statale;
  • Attestazione del versamento dell'integrazione dell'oblazione (pari al 10% dell'oblazione statale);
  • Dichiarazione ai sensi dell'art. 47, D.P.R. 445/2000 nella quale risulti la descrizione delle opere per le quali si
    chiede il titolo abilitativo edilizio in sanatoria e lo stato dei lavori relativo e la data di ultimazione;
  • Documentazione fotografica con la data dello scatto, che illustri in maniera completa l’oggetto della richiesta e
    con indicazione dei punti di ripresa firmata dal richiedente (2 copie);
  • attestazione del versamento del contributo concessorio

Ulteriore documentazione per il rilascio del titolo edilizio in sanatoria:

  • tavola grafica quotata, firmata dal richiedente e dal tecnico rilevatore abilitato, che rappresenti l’unità
    immobiliare oggetto di interventi abusivi in pianta, prospetti e sezioni, nei tre stati, precedente, attuale e sovrapposto in scala non inferiore a 1:100 (2 copie); la tavola deve contenere il computo analitico delle superfici e dei volumi dell'abuso ai fini del calcolo dell'oblazione e del contributo concessorio;
  • estratto di P.R.G. con l’individuazione dell’edificio interessato dalle opere abusive (2 copie);
  • relazione tecnica, sottoscritta da tecnico abilitato, descrittiva delle opere abusive (2 copie);
  • dichiarazione, resa ai sensi dell’art. 46, D.P.R. 445/2000, di non avere carichi pendenti per i delitti di cui agli
    artt. 416bis, 648bis e 648ter del Codice Penale ;
  • denuncia presso l’Agenzia del Territorio (ex catasto), dell’immobile oggetto di illecito edilizio e della
    documentazione relativa all’attribuzione della rendita catastale;
  • denuncia ai fini ICI;
  • denuncia ai fini tassa per la raccolta rifiuti solidi urbani (TARSU);

Inoltre, ove previsto:

  • denuncia per l’occupazione di suolo pubblico (TOSAP);
  • per opere superiori a metri cubi 450, perizia giurata sulle dimensioni e sullo stato delle opere ed una
    certificazione redatta da un tecnico abilitato all’esercizio della professione attestante l’idoneità statica delle opere
    eseguite. Se l’opera è stata precedentemente collaudata, la certificazione non è necessaria. Nei casi in cui l’opera medesima faccia parte di edifici di maggiori dimensioni, la certificazione deve riguardare l’intero edificio;
  • certificato di idoneità statica e sismica ai sensi della L. 64/74, con deposito all’Ufficio Regionale per la tutela del
    territorio (ex Genio Civile), per gli abusi eseguiti dopo il 30/06/1982, (sia per la realizzazione di nuovi volumi, sia per interventi che abbiano interessato le strutture portanti);
  • certificato di idoneità statica con deposito all’Ufficio Regionale per la tutela del territorio (ex Genio Civile), (per
    opere che abbiano interessato immobili con volumetria maggiore o uguale a 450 mc. con strutture portanti in metallo o cemento armato realizzate prima del 30/06/1982);
  • progetto di adeguamento statico e sismico depositato all’Ufficio Regionale per la tutela del territorio (da
    realizzarsi, dopo la presentazione al Comune, con le modalità di cui all’art. 35, comma 8, L. 47/85);
  • disponibilità di concessione onerosa di aree di proprietà dello Stato o degli enti pubblici territoriali (con le
    modalità e condizioni di cui all’art. 32 della L. 47/85 e della L. 326/03).

 

Riferimenti e contatti

Ufficio
Tecnico
Responsabile
Franco Pretolani
Indirizzo
P.za Municipio 1 - 50060 San Godenzo (FI)
Tel
055.8373834 - 055.8373831
E-mail
lavoripubblici@comune.san-godenzo.fi.it; urbanistica@comune.san-godenzo.fi.it
Orario di apertura
lunedi e venerdi ore 8.30-12.30 lunedi apertura anche pomeridiana dalle ore 15.00 alle 17.00

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *